stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Comune di Treiso
Stai navigando in : Territorio > I sentieri di TREISO
I sentieri di TREISO
BAR to BAR - tratto 01. ALBA - TREISO

Lunghezza percorso:  16 km
Tempo  di percorrenza:  4 h e 30 min
Difficoltà del percorso:  E

Dal centro storico di Alba si prosegue verso la ferrovia, dove si imbocca sulla destra il "Sentiero delle Rocche" fino alla collina di Altavilla.
Da qui si scende fino al fiume Tanaro e lo si costeggia fino alla stradina asfaltata che sale a Barbaresco. Si prosegue per Neive e, superata la provinciale, si raggiunge Treiso, termine tappa dove è possibile pernottare.



SENTIERO REGIONALE ECNC 314.000

L'itinerario, che si origina a Neive, si immette nel territorio di Treiso seguendo - sin oltre C. Castellizzano e C. Chiarle - il confine nord-orientale del territorio comunale.
Superata la località S. Stefanetto, ci porta a raggiungere Treiso attraverso la frazione Bongiovanni.
Dal concentrico si prosegue in direzione della cascina Basso, dopo aver aggirato il bosco di Mazzalupo (è lo stesso tratto descritto per il sentiero 1).
Oltrepassata però la cascina Basso, in questo caso seguiamo il margine sud dell’anfiteatro delle spettacolari Rocche dei 7 Fratelli - incrociando l’area di sosta C - fino a pervenire nell’area nord della borgata Canta.
Di qui si segue la strada che porta alle cascine Parodi e Cà Veia e si raggiungono e si superano C. Abrigo superiore e borgata S. Alessandro, prima di immettersi - piegando a destra - nel territorio che conduce a Neviglie (questo sentiero fa parte della “rete” dei sentieri della ex Comunità Collinare “Sei in Langa”).


SENTIERO 4 - Treiso – Ferrere – Giacosa

Lunghezza: 6,4 km

Il sentiero, che inizia nella Piazza Baracco, percorre nel primo tratto l’itinerario del sentiero 3, fino a circa 600 metri oltre la Borgata Bongiovanni. Da qui si prosegue però dritto, superando Santo Stefanetto, quindi la Cascina Chiarla per avvicinarsi poi alla Cascina Castellissano. A circa 100 metri dall'edificio, si svolta a sinistra su strada in terra e pietrisco, compiendo una doppia conversione, ancora a sinistra, fino a pervenire all'insediamento della borgata Ferrere.

Dalla Borgata si prosegue in salita su strada asfaltata verso località Valgrande, arrivando in seguito alla Borgata Giacosa. Si svolta quindi a destra percorrendo per un breve tratto la strada provinciale, che abbandoniamo svoltando a sinistra su una stradina asfaltata che descrive alcuni tornanti. Raggiunta la Borgata Casotto, ci troviamo a percorrere lo stesso tratto descritto nel sentiero 3, diretto al concentrico di Treiso, attraverso una capezzagna che costeggia un accentuato dislivello.



SENTIERO 3 - Rio Chirella – Giacosa – Bongiovanni

Lunghezza: 7 km

Punto di partenza Piazza Baracco, dalla quale percorrendo viale Rimembranza si raggiunge la frazione Bongiovanni, proseguendo in direzione nord-est. Dopo circa 600 metri si svolta a sinistra per dirigersi verso la località Giacosa. Da qui si piega ancora su strada asfaltata e, al terzo tornante si prosegue su capezzagna fino a  Cascina Pajoré. Da qui si prosegue lungo il confine nord del territorio comunale fino a Cascina Rossotto. Nell'oltrepassare le prime case della località Pertinace si svolta a sinistra, per poi raggiungere sulla sinistra dopo circa 1 chilometro Cascina Rombone. Da qui si prosegue, sempre su sterrata, superando in successione le Cascine Rio Chirella, del Rio e Borgata Casotto.

Il percorso ci porta poi a destra, prima su capezzagna poi costeggiando una profonda scarpata. Si sale tra le vigne, vero tesoro da ammirare per tutto il percorso e ci si avvicina al centro di Treiso, giungendovi da nord e tornando al punto di partenza.



SENTIERO 2 - Rizzi – Ausario – Treiso

Lunghezza: 6 km

L’itinerario inizia dalla piazza Baracco, di fronte alla chiesa parrocchiale, da cui ci si incammina per un breve tratto sulla strada provinciale per Alba. Si volta a destra al primo bivio, poi, dopo 250 metri, a sinistra su strada sterrata verso le ramificazioni erosive del Rio Basso, in regione Mazzalupo. Si aggirano piegando a destra, su una capezzagna che si prolunga a mezza costa fino a confluire sulla provinciale per Alba.

Giunti in vista di un pilone votivo, ci teniamo sulla destra superando Cascina Rizzi, quindi su strada sterrata molto panoramica, si toccano Cascina Boit, Garassino e si piega verso La Manzola. Sempre su strada sterrata si perviene, dopo un tratto che descrive idealmente una doppia zeta, alla Cascina Rombone. Dopo aver svoltato a destra raggiungiamo, su strada sterrata, la località Ausario e la Cascina Bricco. Siamo da qui in vista del concentrico che raggiungiamo poco dopo.



SENTIERO 1 - Rocche dei 7 fratelli – Cappelletto

Lunghezza 8,7 km

Il percorso inizia da piazza Baracco, dove si affacciano la parrocchiale dell’Assunta ed il palazzo del Comune. Si scende in direzione Alba e dopo 100 metri si abbandona la provinciale svoltando a sinistra. Quando dopo poche decine di metri il tracciato si biforca, si prosegue sulla destra aggirando l’area di Mazzalupo e si raggiunge la cascina Basso. Si prosegue toccando il fondo delle Rocche dei 7 fratelli per risalire sul sentiero che, costeggiando le rocche, ci porta alla tappa della Strada Romantica delle Langhe e del Roero, punto panoramico attrezzato da cui si gode un’impareggiabile vista.

Continuando in direzione sud, una stradina asfaltata cin conduce alla borgata Meruzzano, per poi continuare su strada sterrata: Si oltrepassano le case dei Ginotti e la cascina Ronchetti per piegare a destra e, superato il rio Alice, raggiungere la borgata Cappelletto. Svoltando a sinistra si osserva un bellissimo panorama che ci accompagna fino all'immissione sulla provinciale, che si ripercorre per circa 100 metri e si abbandona per imboccare un tratto asfaltato che sale costeggiando la provinciale per Treiso, e raggiungere il Pilone della Vignetta. Da qui si prosegue su capezzagna verso il culmine della collina, per ammirare da una parte Treiso nella sua totalità, dall’altra colli e castelli del Roero. Dalla provinciale si prosegue verso borgata Giaccone; superatala si procede fino a circa 100 metri prima del cimitero, per poi svoltare a sinistra e, su sterrato, raggiungere il punto di partenza.



Comune di Treiso - Piazza Leopoldo Baracco, 1 - 12050 Treiso (CN)
  Tel: 0173.638116   Fax: 0173.638900
  Partita IVA: 00421150046
  P.E.C.: pec@pec.comune.treiso.cn.it   Email: treiso@comune.treiso.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.